Appunti per l'insegnamento della lingua araba ai non-arabi      3° Liv. #05 - Pronomi staccati e loro aggettivi (lui, lei e loro (m))       ١٢– دروس في اللغة الايطالية للعرب - بعض التمارين على الافعال      Settimo ed ultimo gruppo di lettere ...      2° Liv. #08 - C. C. L. A. - i dimostrativi singolari per il vicino      Un verbo al giorno - تَرَكَ - Lasciare      6ª Lettera dell'alfabeto arabo - حاء - Ḥā´      Il tuo nome in Arabo - Sofia      6.11- Aggettivi Dimostrativi      E' meglio prevenire che curare - Proverbi arabi      Perle di saggezza - Il giudizio      Differenza di pronuncia tra le lettere خاء e كاف       Un verbo al giorno - قَـبَّـلَ - Baciare      7.0.1. I Verbi Arabi - Si ragiona per radici ...      Il tuo nome in Arabo - Serena      Un verbo al giorno - دَفَعَ - Pagare e Spingere      6-Il maschile e il femminile - Parte III      2° Liv. #27 - C. C. L.- Passato 3a persona (femminile singolare e duale), Imperativo      Marocco - ألمَغرِب      L'Arabo Leggero #5      Bahrein - ألبحرين      Il piacere di sentirvi, bravi e lode      Il tuo nome in Arabo - Valerio      4.2- Scriviamo le lettere      Frasi e parole in lingua araba      #49-Corso CONTINUO di Arabo - La lettera "Ain " عين e la lettera "Ttaà" طاء       Come usare il vocabolario arabo      3° Liv. #28 - Lettura, comprensione ed esercizi - prima parte       22ª Lettera dell'alfabeto arabo - كاف - Kāƒ      Il tuo nome in Arabo - Valeria      #26-Corso CONTINUO di lingua araba - la lettera "Faà" فاء       2° Liv. #19 - La differenza tra la ذال e la ظاء + il verbo presente      Partiamo da zero II       La hamzah secondo Michele Bravi      Auguriiiiiiiiiiiii      I mesi dell'anno - أَشْهُرُ السَّنَة      Il tuo nome in Arabo - Roberta      Seguiteci anche su smartphone e tablet. ..      3° Liv. #18 - Coniugazione del verbo radice nel caso singolare (io, tu, lui e lei)      #13-Corso CONTINUO di lingua araba - tutti i pronomi staccati       #08-Corso CONTINUO di lingua araba - Lettere lunari       ٨– دروس في اللغة الايطالية للعرب - أيّام الأُسبوع - بالصوت و الصورة      2.3.4.3 -Vocali lunghe e brevi - Parte III      أبو الطيّب المتنبي - Bellissima poesia d'amore di Abu Ettaieb El Mutanabby      1.3. La Fonetica - مُرونة ألصَّوت      Gli arabi e la scienza - Prima parte      3° Liv. #17 - Un semplice esercizio - Il plurale sotto la forma "أفعال "      2° Liv. #26 - Esercitazioni su l'articolo, singolare e plurale e i verbi       #14-Corso CONTINUO di lingua araba - Pronuncia e scrittura pronomi       7.0.2 - Regole del verbo arabo - قَواعِد الفِعل العَرَبيّ     

Buongiorno - صَباحُ الخَير  

     Oggi è Giovedì e in arabo si dice ألخَميس, e come si può notare assomiglia molto al numero "cinque" in arabo خَمْسَة,  e quindi, per gli arabi antichi era considerato come quinto giorno della settimana, la settimana che comincia con ألأحَد che corrisponde alla "domenica" che deriva dal numero واحِد (uno in arabo).

I giorni della settimana - أيَّامُ الأُسبوع - Lezione  --------   I giorni della settimana - Video

 

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

     La nunazione è il termine usato in italiano, per indicare il raddoppiamento di una delle vocali brevi (nella scrittura), in arabo si chiama tanuin (aggiunta di una nun).

    Quando scriviamo una parola con doppia vocale breve, allora la parola finisce con la semplice vocale seguita dalla lettera N نون, le due vocali uguali si scrivono una sopra l'altra. La nunazione può presentarsi solo ed esclusivamente alla fine di una parola per definire l'indeterminatezza di un nome.

    La presenza delle doppie vocali in lingua araba, indica lo stato di indeterminatezza del nome, le doppie vocali brevi, infatti, non sono ammesse nei verbi ma solo nei sostantivi, aggettivi e attributi.



       Il tanuin, come le tre vocali brevi, può essere come segue:

  • Tanuin di fathah ( ً  ) e va scritta sopra la lettera e si legge “an” e caratterizza il nominativo e viene sostenuta da alef cosi ـاً se la alef lega con la lettera che la precede, e cosi اً se la lettera che precede la alef non lega dopo  4.2- Le lettere che non legano dopo ا د ذ ر ز و, nel caso di parole che finiscono con ta marbuta, la tanuin in questo caso, non necessita di alef per sostenerla, ma viene scritta direttamente sopra la ta marbuta cosi  ــــةً
  • Tanuin di dammah ( ٌ  ) e va scritta sopra la lettera e si legge “un” e caratterizza l’accusativo.
  • Tantuin di kasrah (  ٍ )e va scritta sotto la lettera e si legge “in” e caratterizza il caso obliquo.

Vediamo qualche esempio :

قرأتُ كتاباً                                                             

رَكِبتُ في سيارةٍ                                                             

شَرِبَ أخي كأساً من الشَّاي                                                             

صَديقٌ عَزيزٌ على قلبي                                                             

Tanuin in frasi nominali: ( Si dice frase nominale in lingua araba una frase che comincia con un nome ed è composta da soggetto e predicato, il soggetto è al nominativo con dammah e il predicato è al nominativo con doppia dammah (tanuin) solo nel caso in cui il predicato è un nome - vedere la lezione  La frase nominale in lingua araba)

 الكتابُ جَديدٌ                                                            

 المَدرَسَةُ نَظيفَةٌ                                                            

الطَّالبُ مُجتَهِدٌ                                                            

Questo di sopra lo imparerete nelle prossime lezioni, per adesso allenatevi con dei nomi che conoscete nelle sei forme con le vocali, prima singole e poi doppie, come nell'esempio seguente:

   دَرْسُ     دَرْسَ    دَرْسِ     دَرْسٌ        دَرْساً       دَرْسٍ

 

Accedi per commentare

Frasi Utili in Lingua Araba

Il tuo nome in Arabo

Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download