I cinque sensi - ألحَواسُ الخَمْس      2.1.0- Alfabeto Arabo - ألحُروف ألهِجائيَّة      #04-Corso CONTINUO di lingua araba - Vocali lunghe e brevi       Ibn Khaldūn, storico, sociologo e politologo - إبن خَلدون      2.1.2- Scriviamo le lettere      #20-Corso CONTINUO di lingua araba - la lettera " mim ميم " e "dammah" dal vivo       2° Liv. #11 - C. C. L. A. - Parti del corpo e avverbi + verifica      Il tuo nome in Arabo - Tommaso      Il tuo nome in Arabo - Paola      ١– دروس في اللغة الايطالية للعرب       6.11- Aggettivi Dimostrativi      #42-Corso CONTINUO di Arabo -L'articolo in lingua araba      Mahmoud Darwish - محمــــود درويش       Le quattro stagioni - ألفُصـــول ألأرْبَــعَة      3° Liv. #11 - il duale femminile, come ricavarlo dal singolare!       Una bellissima dispensa da scaricare - GRATIS      Chiara legge un dialogo ... (2)      3° Fascicolo - Nella strada - في الطريق      #23-Corso CONTINUO di lingua araba - la lettera "raa" e la "kasrah"      Il tuo nome in Arabo - Manuela      4ª Lettera dell'alfabeto arabo - ثاء - Thā´      8.6.4. Aggettivi Qualificativi in lingua araba      Il tuo nome in Arabo - Valeria      Perle di saggezza - Il giudizio      3° Liv. #04 - Applicazione su "lam lunare e lam solare"       Oggi è la festa dei lavoratori - عيد العُمَّال      Oggi è Sabato      #38-Corso CONTINUO di lingua araba - la lettera "Zay" زاي       1° Fascicolo - io e la mia famiglia      2° Liv. #22 - C. C. L.- Verbi al passato(lui/loro(m))-Duale femminile      Somalia - الصّومال      7.2.A.2 - Il verbo integro hamzato - ألفِعل الصَّحيح المَهموز       Il tuo nome in Arabo - Rosario      Vedi, ascolta, scrivi e traduci - 4 - Parenti Stretti      Il tuo nome in Arabo - Giuseppe      Il tuo nome in Arabo - Elisa      22ª Lettera dell'alfabeto arabo - كاف - Kāƒ      Chiara legge un dialogo ...      Un verbo al giorno - تَرَكَ - Lasciare      Esercizio 3.1 - Il masdar - ألمَصْدَر      #35-Corso CONTINUO di lingua araba - la lettera "Dal" دال      Gli arabi e la scienza - Prima parte      8.5. Kana e la sue sorelle - كانََ و أخواتُها      4-1 Esercizio di traduzione e comprensione       Libano - لبنان      10 Minuti con..." Ca' Foscari Video lezione di Lingua Araba - Zilio      3° Liv. #26 - Espressioni di meraviglia in lingua araba      6-Il singolare, duale e plurale - Parte I      Perle di saggezza - Il tradimento      Gibuti - جيبوتي‎     

 Oggi è venerdì, e in arabo si dice أليَوم هو الجُمُعَة

        Oggi è venerdì e in arabo si dice ألجُمُعَة, il venerdì per gli arabi musulmani è il giorno della preghiera tutti insieme in moschea, è un giorno di riunione e proprio da questa parola "riunione" che proviene la parola ألجُمُعَة che significa il giorno dello stare insieme riuniti nella preghiera e non solo nella preghiera.

I giorni della settimana - أيَّامُ الأُسبوع - Lezione ------ I giorni della settimana - Video

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

   Le parole che iniziano con una vocale breve, presentando una ا (alef) alif in posizione iniziale, possono essere precedute da altre che terminano per vocale: nella fattispecie si ha un'aferesi della vocale iniziale e la alif diventa una alif wasla (ألِف وَصْلة), la quale si scrive ma non si pronuncia.

 

Dal punto di vista grafico, la hamza scompare e viene sostituita da un piccolo occhiello, che tuttavia viene considerato come mero segno ortografico e quindi segnato solamente nei rari testi vocalizzati (come il Corano).



 

Foneticamente la alif wasla viene assimilata dal segno grafico che la precede. La alif wasla è anche chiamata همزة الوصل (hamzatu-l-wasl).

 

Prendono la alif wasla categorie grammaticali ben definite:

1) determinate parole:

grafia traslitterazione significato
ابن ibn figlio
ابنة ibna figlia
اسم ism nome
امرأة imra'a donna
اثنان ithnān due (m.)
اثنتان ithnatān due (f.)

 Così, per esempio, la frase ابني وابنتي (ibnī, "mio figlio" + wa, "e" + ibnatī, "mia figlia") si pronuncia e si traslittera ibnī wa-bnatī anziché *ibnī wa ibnatī. Allo stesso modo, ما اسمك ؟ (, "come" + ismuka, "il tuo nome": frase standard per dire "come ti chiami?") si pronuncia e si traslittera mā smuka? e non *mā ismuka?;

2) le forme verbali dalla VII alla X, con i relativi masdar. Così, وانتظرت (wa, "e" + intadhartu, "aspettai") si pronuncia e si traslittera wa-ntadhartu e non *wa-intadhartu;

3) gli imperativi che iniziano con alif e hamza (indipendentemente dal fatto che la vocale breve sia /a/, /i/ o /u/). Ad esempio, واجلس (wa, "e" + ijlis, "siediti!") si pronuncia e si traslittera wa-jlis e non *wa-ijlis;

4) l'articolo al-, la cui /a/ cade regolarmente se la parola precedente non termina per consonante. Es. في الفندق (ossia , "dentro" + al-funduq, "l'albergo") si pronuncia e si traslittera fī-l-funduq anziché *fī al-funduq.

La alef-waslah si indica in questo modo:            

  La alef waslah non si presenta mai su una parola isolata ma solo tra due parole. 

Accedi per commentare

Frasi Utili in Lingua Araba

Il tuo nome in Arabo

Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download