Indice articoli

Il vocativo - المُنَادَى

In grammatica, il vocativo è la forma per chiamare o attirare l'attenzione di qualcuno.

Esempio:  يَا زُهَيْرُOh Zuhair! (qui il parlante chiama Zuhair per dirgli qualcosa)

* Il vocativo è costituito da: particella vocativa حَرْفُ نِداءٍ e nome del vocativo (il chiamato) مُنادى

Esempio: يَا شَيْخُ Oh Sceicco ! (يا è particella vocativa e شَيْخُ è nome del vocativo)

* Le particelle di vocativo sono: يا, أيا, هيا, أي, (أ), وا , ma il più usato è di gran lunga la "يا"

* Il vocativo si trova all'accusativo (Nasb/mansub) se si tratta di:

- Stato costrutto.

                  Esempio:  يَا طَالِبَ العِلْمِ اجْتَهِدْ / O tu, cercatore di conoscenza, impegnati!

- Simile a qualcosa di annessione (stato costrutto simile).

                   Esempio: يَا كَثِيرًا فَضْلُهُ / O, tu, la cui generosità è tanta!

- Una indeterminatezza non intenzionale.

                   Esempio: يَا حَاكِمًا اعِدِلْ فِي حُكْمِكَ / O sovrano, sii giusto nel tuo giudizio! (il parlante, in questo caso, si rivolge a qualunque governante e non uno preciso.)

* Il vocativo è nel caso nominativo (Rafa/marfu) se si tratta di:

               - Un semplice nome proprio. Esempio: يَا زَيْدُ O Zaid !

                - Una indeterminatezza previsto. Esempio: انْتَبِهْ يَا رَجُلُ / O uomo, fai attenzione! (Vi rivolgete qui un uomo particolare (caso determinato).

Attenzione: la particella vocativa può essere omesse se si riesce a capire il senso dal contesto.

Esempio: nella frase  رَبَّنَا اغْفِرْ لَنَا / "Nostro Signore! perdonaci", la particella vocativa è stata omessa perchè si capisce dal contesto, ma in origine era  يا رَبَّنَا اغْفِرْ لَنَا (Oh nostro Signore perdonaci)

 

Frasi e Proverbi

 

 

 

 

Il tuo nome in arabo