Ci sono tre tempi in arabo: il passato o perfetto (اَلْمَاضِي al-māḍī), il non-passato o imperfetto (اَلْمُضَارِع al-muḍāriʿ) e il futuro (ألمُسْتَقْبَل Al-mustaqbal).

Il futuro in arabo classico si forma aggiungendo o il prefisso ‏سَـ sa o la parola ‏سَوْفَ saufa davanti al verbo al non-passato (presente o imperfetto).

Esempio:

كَتَبَ è il verbo radice che significa "studiare", per ricavare il verbo al presente aggiungo la يَـ e diventa يَكْتُبُ, infine per ottenere il verbo al futuro aggiungo il prefisso سَـ, cosi diventa سَيَكْتُبُ, oppure aggiungo prima la parola "saufa سَوْفَ", cosi diventa سَوْفَ يَكْتُبُ.

Continua . .. Prossimamente sul vostro sito. ..

Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download