Dite la vostra, qual è l'orario preferito per voi per seguire la diretta live su youtube?

Avete più tempo a disposizione di mattina, di pomeriggio o di sera? e che orario?

Rispondete al sondaggio. Grazie

Una meravigliosa e struggente poesia del poeta siciliano-arabo Ibn Hamdis che piange la sua Sicilia

Sicilia mia. Disperato dolore
si rinnova per te nella memoria
Giovinezza. Rivedo le felici follie perdute
e gli amici splendidi

      Tutti voi avrete sentito, quando siete andati a cercare qualcosa sui verbi arabi, la frase " si ragiona per radici"!

Ma cosa vuole dire questa affermazione? Che cosa vuol dire radice ? cosa si intende per "si ragiona"? 

     Provo a spiegarvelo a modo mio, premetto che, per chi non nasce nel mondo arabo, la cosa non è cosi semplice, ma ci si può avvicinare moltissimo con la pratica e lo studio, e per l'italiano dovrebbe essere più facile che per altre lingue.

   Per spiegarvi meglio il concetto di radice, io dividerei l'argomento in due parti :

Le preposizioni in lingua araba

Nella lingua araba esistono tre tipi di parole, il nome, il verbo e la particella che viene anche chiamata "lettera" come nello schema che segue:

la parola

3° Liv. #26 - Espressioni di meraviglia in lingua araba - dal vivo

 
  Potete scaricare da qui sotto i libri per seguire le lezioni

Il vocativo - المُنَادَى

   In lingua araba, per chiamare una persona si usano delle particelle, che precedono il nome, la più usata è la ya ( يا ) e viene chiamata "lettera di chiamata", in arabo " حَرْفُ نِداءٍ " mentre il nome chiamato viene detto in arabo "al munada (il chiamato)" --- "المُنَادَى".

Le particelle negativizzanti "la, lan, ma" لا لَن ما - dal vivo

 
  Potete scaricare da qui sotto i libri per seguire le lezioni

Alcuni avverbi di luogo in lingua araba - dal vivo

 

  Potete scaricare da qui sotto i libri per seguire le lezioni

    I modi del verbo arabo sono tre : Il passato, il presente e l'imperativo, in arabo si scrive cosi :

صِيَغُ  الفِعلِ  ثلاثٌ : الماضي  و المُضارِعُ  و الأمرُ.

     Qui di seguito abbiamo la tabella di coniugazione del verbo base فَعَلَ al presente, come potete notare i verbi al presente hanno sempre una lettera in rosso come prefisso e quindi a differenza del passato, che inizia sempre con il verbo radice, i verbi al presente hanno un prefisso composto da una sola lettere di queste أ , ت, ي, ن che vengono chiamate le "lettere del presente".

      Si dice "essenziale" مُجَرّد in arabo, un verbo che è formato da un numero di lettere minimo essenziale per dare un senso ad una azione, in arabo la parola مُجَرَّد significa "spogliato" nel senso che è allo stato minimo di esistenza e senza nessuna aggiunta, e quindi nel caso dei verbi, tutti quei verbi composti da lettere fondamentali per riconoscerlo, senza una delle quali il verbo perde il suo significato originale.

 Per capire meglio in concetto andiamo a studiare un verbo arabo molto semplice che tutti conoscete, il verbo dello "scrivere", e cioè il verbo كَتَبَ , questo verbo è مُجَرَّد perchè le tre lettere كاف e تاء e فاء sono fondamentali, originali e non possiamo togliere nessuna di queste tre lettere poichè il verbo perderebbe il suo significato e non tradurrebbe più l'azione dello "scrivere".

Frasi e Proverbi

 

 

 

 

Il tuo nome in arabo