#11- Pronomi staccati (isolati) singolari       Un verbo al giorno - فَهِمَ - Capire      Coniugatore dei verbi arabi      Cercasi/Offresi insegnante di arabo      Libano - لبنان      2.3.4.2-Vocali lunghe e brevi - Parte II      STUDENTI - Ecco il gruppo speciale      3.6- Un Pò di Matematica      Verifica di dettato arabo 2      Il tuo nome in Arabo - Ombretta      2.1.2- Scriviamo le lettere      #22-Corso CONTINUO di lingua araba - la lettera "raà"      3° Liv. #27 - Come distinguere il suono di alcune lettere e come scriverle in modo corretto      Registrati nel sito anche con le credenziali di Facebook      Gli arabi e la scienza - Seconda Parte      Chiara legge un dialogo ... (2)      Tutte le lettere dell'alfabeto con vocalizzazione      #61-Corso CONTINUO di Arabo - la lettera "Haà" هاء ultima lettera dell'alfabeto      2° Liv. #06 - C. C. L. A. - Nomi (duale e plurale sano) - Esercizi dal vivo      1- Vocalizzazione delle lettere ب ت ث      7.2.B - Il verbo debole الفِعل المُعْتَلُّ       Il tuo nome in Arabo - Paolo      # 15- I verbi in lingua araba - Le forme dei verbi arabi      8.3.1. La frase verbale in lingua arabo       8.2.1. La frase nominale in lingua araba      7.3.A.3- L'imperativo -فِعلُ الأمر      Galleria Frasi Utili      :: Meraviglie del mondo arabo (Gruppo Facebook) - جمال و سحر الوطن العربي       2.2.1- Alef maddah - آ ) - ألِف مَدَّة )      Il tuo nome in Arabo - Marco      ٢– دروس في اللغة الايطالية للعرب       #50-Corso CONTINUO di Arabo - La "Ain " عين e la "Ttaà" طاء - fine 1° semestre      Esercizio 1.4 - Alfabeto e segni grafici      السلام باللغة الايطالية - I saluti in lingua italiana      Il tuo nome in Arabo - Flavia      Insegno a mio figlio la mia lingua #1      1.3. La Fonetica - مُرونة ألصَّوت      #07-Corso CONTINUO di lingua araba - L'articolo       Statistiche Quiz e Punti Credito      2° Liv. #27 - C. C. L.- Passato 3a persona (femminile singolare e duale), Imperativo      E' la festa .... Auguri a tutti - عيد أضحى مبارك      Oman - عُمــــان      (١٣– دروس في اللغة الايطالية - الاسماء (المذكر - المؤنث - المفرد - الجمع      Il tuo nome in Arabo - Mario      ٨– دروس في اللغة الايطالية للعرب - أيّام الأُسبوع - بالصوت و الصورة      Esercizio 1.3 - Alfabeto e vocali      7.0.1. I Verbi Arabi - Si ragiona per radici ...      3° Fascicolo - Nella strada - في الطريق      La hamzah secondo Michele Bravi      01- Lettura di un paragrafo     

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

     Regola d'oro: Il verbo trilittero arabo non può avere la seconda radicale sukunizzate ( con sukun ْ سُكون ), perchè?

    Come è indicato nello schema "Sistema grammaticale arabo", questo schema lo trovate nella nostra libreria e potete scaricarlo gratuitamente, il verbo in lingua araba segue sempre le regole del suo "prototipo generale" che non è altro che il verbo َفَعَل che è composto da: 

  • La lettere ف che è la prima lettera del verbo o iniziale;

  • La lettera ع che è la secondo lettera del verbo o mediana;

  • La lettera ل che la terza lettera del verbo o finale nel caso di verbo trilittero, e prima لام nel caso di verbo quadrilittero a cui segue una seconda لام.

Ora ricordatevi di queste regole d'oro:

  1. La prima lettere del verbo arabo essenziale مُجَرَّد (la "fa" فاء del verbo ) è sempre vocalizzata con "fathah" فَتحّة, e questo per addolcire il parlato e alleggerire l'ascolto;

  2. La seconda lettere del verbo trilittero essenziale (la "ain" عَيْن del verbo ) NON è mai sukunizzata (con sukun), questo perché quando il verbo è con suffisso pronome personale, la terza lettera del verbo assume il "sukun", questo vuole dire che  si è in presenza di una parola con due lettere consecutive "sukunizzate", e questo non esiste in lingua araba, e cioè " Due lettere consecutive non possono avere il "sukun". Questa regola non vale nel verbo quadrilittero, in quanto il verbo appunto è formato da quattro lettere e i pronomi suffissi si attaccano alla quarta lettera e non alla terza.

Facciamo qualche esempio : 



Se prendiamo il verbo arabo سَكَنَ che significa "abitare", il verbo سَكَنَ è un verbo trilittero e con la prima lettere vocalizzata con فَتحَة come nella prima regola d'oro, la seconda lettere è vocalizzata con فَتحَة pure, e poi segue la terza lettere con فَتحَة, adesso provo a coniugare il verbo alla prima persona singolare, come diventa ? diventa cosi سَكَنْتُ e come vedete per aggiungere il pronome suffisso di prima persona singolare ho dovuto sukunizzare la sua terza lettere e poi aggiungere la "ta ت" ok!

Adesso supponiamo per assurdo che il verbo avesse il "sukun" sulla seconda lettera, proviamo a coniugare il verbo per la prima persona singolare, come verrebbe? verrebbe cosi سَكْنْتُ, abbiamo la "kaf ك" sukunizzata  e la "nun ن" sukunizzata pure, ma questo non è possibile in lingua araba, è chiaro? mi auguro di si.

Conclusione:

Il verbo trilittero NON PUO' AVERE IL "SUKUN" SULLA SECONDA LETTERA (la "ain عَيْن" del verbo).

Buono Studio. 

Accedi per commentare

Le lezioni più seguite

Frasi Utili in Lingua Araba

Il tuo nome in Arabo

Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download