8.3.1. La frase verbale in lingua arabo       Un verbo al giorno - شَرِبَ - Bere      3° Liv. #06 - Pronomi attaccati di possesso e di appartenenza      Lotteria della Liberazione      Il Khawarizmi – Scienziati Arabi      I soldini di Juha - Racconti popolari e rarità dal mondo arabo       8.3.2. Negare la frase verbale      16ª Lettera dell'alfabeto arabo - طاء - Ṭā´      Esercizio 2.2 - Vocalizzazione - تشكيل      Cercasi/Offresi insegnante di arabo      Coniugatore dei verbi arabi      Il tuo nome in Arabo - Federico      6-Il maschile e il femminile - Parte I      8.2.1. La frase nominale in lingua araba      2.1.0- Alfabeto Arabo - ألحُروف ألهِجائيَّة      Tutti i risultati      Il tuo nome in Arabo - Giacomo      Gibuti - جيبوتي‎      #09-Corso CONTINUO di lingua araba - Lettere solari       2.6.1- Nunazione - تَنوين      3° Liv. #05 - Pronomi staccati e loro aggettivi (lui, lei e loro (m))       Un verbo al giorno - مَسَكَ - Tenere      Il tuo nome in Arabo - Francesca      I mesi dell'anno - أَشْهُرُ السَّنَة      Il tuo nome in Arabo - Erika      Il tuo nome in Arabo - Desirée      7.4.1. Il verbo in lingua araba - ألفِعْل في أللُّغة ألعَرَبيَّة - Prima parte      ٧– دروس في اللغة الايطالية للعرب - أيّام الأُسبوع      2.2.0- Le Altre lettere (particelle)      Il tuo nome in Arabo - Paolo      Mahmoud Darwish - محمــــود درويش       Il tuo nome in Arabo - Paola      Partiamo da zero II       Un verbo al giorno - سافَرَ - Viaggiare/Partire      1.3. La Fonetica - مُرونة ألصَّوت      Vedi, ascolta, scrivi e traduci - 2 -      I cinque sensi - ألحَواسُ الخَمْس      #02-Corso CONTINUO di lingua araba - Alfabeto scrittura e pronuncia       Gli arabi e la scienza - Seconda Parte      Esercizio 4.3 - Analisi grammaticale - إعراب      1.1. Premessa - ألمُقَدَّمة       Un verbo al giorno - تَرَكَ - Lasciare      Il tuo nome in Arabo - Fabrizio      Emirati Arabi Uniti - ألإمارات العربية المتحدة      7.2.A.2 - Il verbo integro hamzato - الفعل الصَّحيح المَهموز      #53-Corso CONTINUO di Arabo - un pò di numeri e nuove parole      Perle di saggezza - La speranza      9ª Lettera dell'alfabeto arabo - ذال - Dhāl      Un verbo al giorno - دَرَسَ - Studiare      # 06- I verbi in lingua araba - Le forme dei verbi arabi     
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il Kuwait (pron. [kuˈwait]) الكويت è un emirato sovrano, situato nell'Asia sud-occidentale (Medio Oriente), in un'area particolarmente ricca di petrolio. Lo Stato si affaccia sul golfo Persico e confina con l'Arabia Saudita a sud e con l'Iraq a nord. Il nome è il diminutivo di una parola araba che significa piccola fortezza (lungo il litorale). L'antico nome della regione era Qurayn.

 

Storia

 
Mappa del Kuwait del 1482

Nell'antichità classica l'isola di Failaka era certamente abitata ed una descrizione dell'Isola è contenuta nell'Anabasi di Alessandro, il testo classico che descrive le imprese di Alessandro Magno. Fino all'inizio del XVI secolo la zona corrispondente all'odierno Kuwait era un arido deserto scarsamente popolato.



Nel 1612 Barrak bin Ghurayf, shaykh della tribù dei Banu Khaled, costruì un piccolo fortino (Kut, da cui il nome - al diminutivo appunto - del paese) contro gli Ottomani.

Nel XVIII secolo i Banu Khāled accolsero tribù provenienti dall'Arabia centrale, allora devastata dalla siccità e dalla perdita di bestiame, da allora note come gli Utub del Qurayn (il nome della regione all'epoca). L'area iniziò a prosperare con il commercio di perle e spezie tra India ed Europa. Indeboliti dal conflitto con i Wahhabiti, i Banu Khāled persero influenza e nel 1756 gli Utub elessero Sabah I bin Jabir primo shaykh del Kuwait: da lui discende la dinastia emirale Al Sabah.

 
Il vecchio porto di Kuwait City

Rioccupata la zona all'inizio del XIX secolo, nel 1897 l'Impero ottomano riconobbe al Kuwait e al suo shaykh lo status autonomo di cazà(suddivisione di un sanjak o sangiaccato), ma la regione il 23 novembre 1899 diventò un protettorato britannico per effetto dell'accordo segreto firmato dall'allora sceicco Mubarak Al Sabah. L'influenza britannica sul Kuwait divenne subito evidente quando gli ingegneri tedeschi del progetto ferroviario Berlino-Baghdad studiarono lo sbocco al mare della tratta Bassora-Kuwait. I britannici si opposero e, nel 1901, ci fu uno Scambio di Note diplomatiche con l'Impero ottomano sullo status quo del Kuwait.

Dominio britannico

La Convenzione Anglo-Ottomana del 1913 riconobbe diplomaticamente lo Shaykh Mubarak Al Sabah come soggetto alla sovranità ottomana, ma anche al protettorato britannico. Tale accordo non fu peraltro mai ratificato a causa dello scoppio della prima guerra mondiale, in cui il Kuwait si schierò con il Regno Unito contro l'Impero ottomano. La grande guerra disintegrò l'Impero ottomano ed i britannici invalidarono la Convenzione del 1913 dichiararono il Kuwait uno "sceiccato indipendente sotto protettorato britannico". Il Trattato di Uqayr del 1922 fissò il confine con l'Arabia Saudita e istituì la zona neutrale kuwaitiano-saudita, un'area di circa 5.180 km² a sud del Kuwait. Questo trattato sancisce la vera e propria nascita del Kuwait, non giustificata da particolarità storiche o geografiche, ma funzionale agli interessi britannici nel territorio. In questo modo la Gran Bretagna impedì l'accesso al mare all'Iraq, rendendo indipendente il suo territorio costiero.

Il 10 marzo 1939, scoppiò un'insurrezione popolare per chiedere la riunificazione del Kuwait all'Iraq.

A partire dagli anni 30 del XX secolo per il Kuwait inizia l'età del petrolio. La prima concessione petrolifera fu concessa nel 1934 alla Kuwait Oil Company, una joint venture al 50/50 tra la Anglo-Iranian Oil Company e la Gulf Oil. L'effettiva scoperta dell'oro nero è del 1938, ma la produzione fu ritardata dalla seconda guerra mondiale ed iniziò solo nel 1946. La conferma di grandi giacimenti di petrolio ha trasformato il Kuwait in uno dei più ricchi Stati della Penisola e uno dei maggiori esportatori mondiali di petrolio (il maggiore del Golfo Persico già nel 1952). In quell'anno, a causa della nazionalizzazione dell'industria petrolifera iraniana da parte di Mohammad Mossadeq e della successiva crisi di Abadan la produzione kuwaitiana sostituì quella persiana.

Kuwait
Kuwait – Bandiera Kuwait - Stemma
Kuwait - Localizzazione
Dati amministrativi
Nome completo Stato del Kuwait
Nome ufficiale دولة الكويت
Lingue ufficiali Arabo
Capitale Al Kuwait (3925000 ab. / 2014)
Politica
Forma di governo Monarchia costituzionale(Emirato)
Emiro Sabah IV al-Ahmad al-Jabir Al Sabah
Primo ministro Jaber Al-Mubarak Al-Hamad Al-Sabah
Indipendenza 19 giugno 1961 dal Regno Unito
Ingresso nell'ONU 14 maggio 1963
Superficie
Totale 17 818 km² (152º)
Popolazione
Totale 4.052.584 ab. (2016) (128º)
Densità 149 ab./km²
Tasso di crescita 1,883% (2012)
Nome degli abitanti kuwaitiani
Geografia
Continente Asia
Confini Arabia Saudita, Iraq
Fuso orario UTC +3
Economia
Valuta Dinaro kuwaitiano
PIL (nominale) 184 540 milioni di $ (2012) (54º)
PIL pro capite(nominale) 48 761 $ (2012) (11º)
PIL (PPA) 150 905 milioni di $ (2012) (60º)
PIL pro capite(PPA) 70 686 $ (2017) (7º)
ISU (2018) 0,760 (alto) (63º)
Fecondità 2,3 (2010)
Varie
Codici ISO 3166 KW, KWT, 414
TLD .kw
Prefisso tel. +965
Sigla autom. KWT
Inno nazionale al-Nashid al-watani
Festa nazionale 25 febbraio
Kuwait - Mappa
Evoluzione storica
Stato precedente Flag of the United Kingdom.svg Impero britannico
 

Kuwait_big_map
Kuwait_big_map Kuwait_big_map
Accedi per commentare

Le lezioni più seguite

Frasi Utili in Lingua Araba

Il tuo nome in Arabo

Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download
Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download