I numeri utilizzati nel mondo arabo attualemnte sono di origini indiane, gli arabi li hanno perfezionati introducendo il numero o meglio dire il "non numero"

che ha messo e mette in difficoltà i più grandi geni della matematica, lo zero. Pensate infatti a cosa corrisponde il valore 1/0 o 1000/0 ? In gergo matematico si dice "indeterminato" e cioè non si sa a cosa corrisponde, ma ritorniamo alla nostra lezione lasciando la matematica a parte.

Dicevo i numeri arabi usati attulamente sono di origini indiane e non sono usati in tutti i paesi arabi, nell'oriente arabo " ألمَشْرِق " si usano appunto questi numeri ( ١٢٣٤٥٦٧٨٩٠ ) ma nell'occidente arabo " ألمَغْرِب " si usano i numeri occidentali (1234567890) anche se si conoscono bene anche quelli usati nel " ألمَشْرِق ", questo è ovviamente solo per quel che rigurada la scrittura e non la pronuncia, I nomi dei numeri arabi sono uguali in tutto il mondo arabo.

I numeri arabi si dividono in :

  • I numeri o le cifre; e sono sostantivi e si usano per indicare una cifra, ad esempio quando si conta o quando si risponde a domande del tipo: A che civico abiti? o qual'è il tuo numero di telefono;
  • I numerali che sono in genere aggettivi e determinano un nome o un pronome e si dividono in:

- Numerali cardinali; come ad esempio, "un ragazzo" , " due macchine" o " ventisette studenti".

- Numerali ordinali. come ad esempio , " il primo banco" , "la seconda classe" o " la decima forma".

Nelle prossime lezioni andremo a studiare in maniera più approfondita i vari casi ma per ora voglio portare la vostra attenzione su questi punti fondamentali da ricordare quando abbiamo a che fare con i numeri arabi e sono :

  • Nonstante che noi arabi scriviamo da destra verso sinistra, la scrittura e la lettura dei numeri viene fatta come in occidente ( nella lettura si possono seguire i due sensi, da destra verso sinistra e viceversa, ma nella scrittura no), il numero 10 in italiano si scrive con le decine a sinistra e le unità a destra, in arabo si scrive cosi ١٠ , queste due cifre sono "l'uno" a sinistra e "lo zero" a destra e quindi come vedete i numeri seguono lo stesso sistema italiano o occidentale se vogliamo, questo significa che le cifre che stanno a destra sono "le unità" e man mano che procedo verso sinistra abbiamo "le decine", " le centinaia" ecc...
  • Il secondo punto molto importante è che i numeri se sono puri come quando si conta uno, due, tre, .... sono fissi e non cambiano, ma quando i numeri entrano in una frase come aggettivi o come stato costrutto allora non sono più fissi ma cambiano in funzione del "genere" e del "numero stesso", questo punto se non è chiaro, non vi preoccupate lo spiegheremo ampiamente nelle prossime lezioni.
  • Il terzo punto che mi sta a cuore segnalarvi è quello dell'osservanza e il rigore da applicare quando usiamo i numeri, ecco per quanto rigurada il primo punto è una regola fissa e non si può fare altrimenti mentre per il secondo punto è davvero difficile trovare un arabo che applica le regole grammaticali correttamente sui numeri, e quindi tranquilli, tranne che non dovete fare uno studio approfonfito o un esame di laurea, potete usare i numeri puri anche all'interno di frasi e nessuno se ne accorge :-) .

Adesso per allenarvi alla scrittura dei numeri e alla loro pronuncia, utilizzate l'applicazione di sotto, prima scrivete il numero e poi cliccate con il mouse sul numero e provate e imitare il suono, pian piano fate uno alla volta e poi ascoltate due di seguito e poi pronunciateli e poi tre e cosi via. Sono sicuro che nel giro di qualche giorno li imparerete tutti, scrittura e pronuncia. 


Buon lavoro e alla prossima lezione. Ciao

 

Frasi e Proverbi

 

 

 

Il tuo nome in arabo