Indice articoli

 Cominciamo com le centinaia, le scrivo in arabo e quindi leggete da destra verso sinistra daccordo, 

 مِئة - مِئتان - ثلاثُمئة - أربَعُمِئة - خَمسُمِئة - سِتُّمِئة - سَبعُمئة - ثمانمِئة - تِسعُمِئة

Vi informa che potreste trovare in giro il numero "100" scritto in questo modo مائة e multipli di cento (300) cosi ثلاتمائة , cioè con una alef aggiunta alla parola "مِئة", questo è un errore diffuso e scienziati e linguisti arabi lo sconsigliano.

Un'altra cosa molto importante è che i multipli di cento vanno legate e non staccate, questo per distinguerli dalle frazioni, ma che significa? Ecco ve lo spiego, e per fare questo vi faccio un cenno sulle frazioni, "le frazioni"  si dicono in lingua araba الكُسور prendiamo il caso della frazione " un quinto 1/5 ", questa frazione in arabo si dice خُمْس e come vedete è molto simile al numero خَمْس , che differenza c'è? ma è molto diversa perchè la prima con ha خاء "dammata" مَضمومة mentre la seconda è con la خاء "fathata" مَفتوحة أو مَنصوبة , la prima significa " un quinto " la seconda " cinque ..." e perciò trovandosi difronte la parola خمسمئة non vocalizzata non si capisce se stiamo parlando di "conquecento" o di " un quinto di cento" capito? allora per distinguere i due casi i multipli di cento sono sempre legati in una sola parola, se le parole sono separate allora viene letta come "frazioni di cento", adesso spero abbiate compreso bene la differenza.

Il tuo nome in ...
Image Detail Image Download