Come nella lingua italiana, nella lingua araba esistono due generi, il maschile ed il femminile. Non esiste il genere neutro.

Il Maschile : Sono maschili tutti quei nomi che si riferiscono a persone e animali maschili, è importante ricordare che il genere dei nomi in arabo, non corrisponde sempre al genere dei nomi in italiano, e quindi bisogna stare attenti quando si usano i nomi in una frase poiché aggettivi e attributi concordano sempre con il nome , ovviamente il discorso non vale per le persone, che concordano sempre con l'italiano, ma solo per i nomi propri di cose e nomi astratti, facciamo qualche esempio:

 - La parola "luna" in italiano è femminile mentre in arabo è maschile قَمَر

- La Parola "sole in italiano è maschile mentre in arabo è femminile شَمْس 

- La parola "pazienza" in italiano è femminile mentre in arabo è maschile صَبْر

e come queste di sopra ce ne sono tante che sono esattamente l'opposto all'italiano.

Il Femminile : I nomi femminili possono essere tali per forma, per significato e per uso.

  1. Nomi femminili per forma: sono tutti quei nomi che si riconoscono per come si scrivono, esistono tre suffissi tipici del femminile, quello di gran lunga più usato è detto ta marbuta, e cioè i nomi che finiscono con la ta marbuta, ricordiamo che la ta marbuta è una lettera che ha lo stesso suono della ta ma è marbuta che vuole dire legata, (guardare il capitolo che parla di ta marbuta) ed è sempre finale, diciamo che la maggior parte delle parole che finiscono con la ta marbuta sono femminili.
    1. Esempi :  سيارة   طيارة  طبيبة   مدرسة   شجرة Provate a cercare il significato di queste parole 
    2. Gli altri due suffissi che caratterizzano il femminile sono la alef maqsura e la sillaba alef-hamza isolata. 

 

  1. Nomi femminili per significato: a questa categoria appartengono:
    1. I nomi propri di donne e nomi comuni che rappresentano esseri femminili سمر مريم أَخت أَم
    2. I nomi propri di isole, città e paesi  تونس قبرص فرنسا ايطالبا
    3. I sostantivi che indicano parti doppie del corpo يد قدم
  2. Nomi femminili per uso: sono nomi femminili perché cosi ha stabilito l’uso comune. Sono nomi che non seguono nessuna regola e per riconoscere il genere, bisogna cercare nel vocabolario o capirlo da elementi che compongono la frase in cui si trova il nome, cioè osservare gli aggettivi, attributi, numero e pronomi attaccati che si riferiscono al nome.

Facciamo qualche esempio:

  • nella frase الارض كبيرة  la parola ارض  che vuol dire “terra”, non possiamo sapere a priori se è maschile o femminile ma guardando la parola كبيرة  “grande” che è un aggettivi femminile, ci dice che ارض  è femminile
  • nella frase الشمس لونها اصفر برتقالي , ecco la parola شمس  non sappiamo a priori se è maschile o femminile, ma poiché il pronome attaccato relativo alla parola لون " colore" è femminile “ ـها” , ciò ci dice che la parola شمس “sole”  in arabo è femminile.

Per capire meglio l'argomento potete guardarvi le videolezioni Il maschile ed il femminile

 

Leave your comments

Post comment as a guest

0
  • No comments found

Frasi e Proverbi

 

 

 

Il tuo nome in arabo